Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

AMMINISTRATIVE 2018

Quinzano, la scelta è tra continuità e cambiamento


Amministrative 2018
Provincia
4 giu 2018, 14:26
Il municipio: è conteso da Soregaroli e Bosio - © www.giornaledibrescia.it

Il municipio: è conteso da Soregaroli e Bosio - © www.giornaledibrescia.it

A Quinzano, anche per queste amministrative, sarà nuovamente una corsa a due. A ripresentarsi troviamo il sindaco uscente Andrea Soregaroli leader della lista «Civica Quinzano», a sfidarlo sarà Gianfranco Bosio guida del gruppo «Centrodestra per Quinzano», coalizione sostenuta da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.

Una sfida amministrativa parecchio tesa che non ha mai visto il dibattito tra i due candidati. Secondo una nota dell’Acli, associazione che stava organizzando il dibattito pubblico, a negare la propria partecipazione è stato Bosio, un «no» che lui stesso non smentisce, ma che commenta così: «Abbiamo declinato l’inviato anche per la non imparzialità di chi voleva coordinare l’incontro. Comunque non rinunciamo mai al confronto, siamo sempre in piazza con e per la nostra gente».

A essere chiamati alle urne il 10 giugno saranno oltre 4.700 elettori, per la precisione 2.360 uomini e 2.418 donne, a loro spetterà il compito di decidere se credere nella continuità amministrativa, e quindi optare per un Soregaroli-bis, oppure scegliere di intraprendere la strada del cambiamento votando Bosio.

 

Articoli in Provincia

Lista articoli