Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Brescia e Hinterland

IL CASO

Tornerà in città il dipinto del Bagnadore finito all’asta


Brescia e Hinterland
13 feb 2018, 13:36

L'Annunciazione di Pier Maria Bagnadore © www.giornaledibrescia.it

Tornerà in città l'Annunciazione di Pier Maria Bagnadore dipinta nel 1590 per la Loggia, dove era rimasta fino alla fine dell'800.
La cordata di cittadini-mecenati guidata da Alessandro Saccoia è riuscita ad aggiudicarsela all'asta, questa mattina, per 17mila euro più diritti.

Il dipinto sarà donato ai Civici Musei, ma «mi batterò perché sia esposto al pubblico e non chiuso in qualche ufficio o magazzino» ha promesso il promotore. Già oltre 6mila euro sono stati raccolti con il crowfunding lanciato sul web, che proseguirà fino a fine mese su https://fondologgia.starteed.com per raggiungere la cifra d'acquisto

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli