Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LATO GLAMOUR

Sulle rampe tra A35 e A4 incastonate nell’asfalto luci Swarovski


Brescia e Hinterland
14 nov 2017, 16:11

«Volevamo un’autostrada moderna, sicura e confortevole. Ma anche un po’ glamour. Così sulle rampe di raccordo con l’A4 abbiamo incastonato nell’asfalto luci Swarovski». Franco Bettoni lo dice con orgoglio: «Abbiamo realizzato l’autostrada più bella d’Italia».

L’ultimo tocco sono proprio le luci realizzate dal prestigioso gruppo, noto per la produzione di cristalli. Brebemi ha infatti sottoscritto un contratto con la Swareflex, società fondata nel 1950 come divisione di Swarovski per la produzione di corpi illuminanti attraverso l’utilizzo di vetro retroriflettente.

Le nuove luci dovrebbero quindi consentire di migliora la visibilità lungo le rampe di collegamento tra le due autostrade. «Abbiamo voluto "accogliere" nel modo migliore i clienti che lasciano l’A4 e imboccano la barriera di Castegnato - ha spiegato Bettoni - ora utilizzeremo le nuove luci anche sul nuovo casello».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli