Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

MOBILITÀ E SOSTA

Parcheggio su strisce blu, due nuove app per pagare


Brescia e Hinterland
6 feb 2019, 14:38
Una nuova app per pagare la sosta in città - © www.giornaledibrescia.it

Una nuova app per pagare la sosta in città - © www.giornaledibrescia.it

Nuove possibilità di pagamento tramite app nei parcheggi sulle strisce blu, su iniziative del Comune e del Gruppo Brescia Mobilità. Da ieri funzionano infatti anche myCicero e PayByPhone, che si aggiungono a EasyPark, A-Tono, ParkMan e Telepass.

Con myCicero una volta trovato parcheggio basta selezionare la zona in cui si sta sostando (tramite Gps o numero identificativo) e attivare la sosta definendone la durata. Se la fermata dura più del previsto è possibile prolungarla via app; al termine della sosta, sarà richiesto di pagare solo i minuti effettivi di utilizzo. Il credito myCicero può essere ricaricato tramite carta di credito, Postepay, Sisal Pay, Satispay e Paypal.

Per utilizzare PayByPhone dopo la registrazione basta avviare la sessione di parcheggio perché la propria sosta venga riconosciuta dal sistema. Prima della fine della sessione, l’app invia un promemoria automatico e, in caso di necessità, è possibile prolungare i minuti di sosta. PayByPhone permette inoltre di visualizzare i parcheggi più vicini al punto nel quale ci si trova.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli