Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

CHIESA

Papa Montini sarà presto santo

MAGRO

Brescia e Hinterland
18 ott 2016, 15:10
Paolo VI

Amanda è nata il 25 dicembre del 2014, è sana e vivace e tra poco festeggerà il secondo compleanno. La gravidanza di mamma Vanna, veronese, però, è stata tutt'altro che tranquilla.

Dopo 13 settimane e 3 giorni si rompe la placenta, i medici consigliano a Vanna di interrompere la gravidanza. Un’ipotesi che lei non vuole neppure prendere in considerazione. Abbraccia il marito Alberto e il figlio Enrico e decide di proseguire con la gravidanza.

È costantemente seguita dai medici, le probabilità che la piccola muoia restano comunque ogni giorno altissime. Un’amica le consiglia di venire a Brescia, al Santuario delle Grazie, per pregare Paolo VI; Giovanni Battista Montini è stato infatti allora proclamato beato da pochi mesi proprio per aver miracolosamente contribuito nel 2001 alla nascita di un bambino negli Stati Uniti: anche in quel caso per i medici non c’erano speranze per il feto.

Amanda vede la luce dopo solo 26 settimane e 4 giorni di gestazione: alla nascita pesa 865 grammi. Per mamma Vanna è un miracolo. Ora anche la Chiesa si appresta a dichiararlo ufficialmente tale: un miracolo, una guarigione inspiegabile, che porterà papa Francesco a proclamare Giovanni Battista Montini santo. Forse già il prossimo anno.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli