Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

COMMERCIO

La tabaccheria n. 1 di Brescia amplia gli spazi e gli orizzonti


Brescia e Hinterland
12 lug 2019, 06:20
Michelangelo Boglioni traslocherà il 14 luglio - Foto © www.giornaledibrescia.it

Michelangelo Boglioni traslocherà il 14 luglio - Foto © www.giornaledibrescia.it

La geografia del commercio nel centro cittadino cambia di continuo. Nuovi negozi trovano spazio tra vetrine storiche, e molte attività datate cambiano look e indirizzo. È il caso della tabaccheria numero 1, la prima autorizzata in città, di Michelangelo Boglioni che dalla sua micro sede di corso Palestro 47, dove è stata, almeno a memoria dei residenti, almeno ottant’anni, si trasferisce in ampi spazi rinnovati in via Pace 29 E.

Da impiegato a tabaccaio. Michelangelo ha fatto la scelta di costruire qualcosa per sé quando aveva 25 anni, lasciando un posto da impiegato. «Si è creata una piccola comunità di clienti che ogni giorno arriva qui - racconta - portando vivacità anche per gli altri negozi che hanno risvegliato davvero questo tratto che sembrava destinato alla desertificazione».

Così per fortuna non è stato, e il giovane tabaccaio ha deciso di investire e allargare gli orizzonti, aggiungendo alla vendita classica di sigarette, valori bollati e giochi anche un settore di cartoleria che per ora manca del tutto. «Il prossimo 14 luglio inauguriamo in via Pace - anticipa Boglioni con un sorriso di soddisfazione - e dopo esserci ambientati, ci prenderemo un periodo di ferie per ritornare più convinti di prima a operare in una zona della città che amiamo particolarmente».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli