Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IN VIAGGIO

L'altra Mille Miglia: Polizia Stradale in corsa per la sicurezza


Brescia e Hinterland
15 mag 2019, 20:31
La scorta della Polizia Stradale alla partenza della Mille Miglia

C'è una «scuderia» che è in assoluto la più numerosa per presenze tra le tante in gara a questa Mille Miglia 2019. Si tratta della Polizia Stradale. Non certo in corsa con mezzi d'epoca - anche se non mancano mai le rappresentanze storiche di forze dell'ordine, Esercito e Vigili del Fuoco, che raccontano un pezzo di storia della sicurezza del Belpaese - bensì con auto e moto d'ordinanza.

Sono per l'esattezza 36 agenti in moto, 7 equipaggi di autopattuglie e quello di un furgone officina e costituiscono con i 54 tra donne e uomini in divisa della Polizia di Stato il team che da viale Rebuffone a viale Rebuffone via... Roma - si occupa della sicurezza di equipaggi e pubblico per 1.600 km, dopo che altri 13 colleghi si sono occupati dei controlli documentali di veicoli e piloti prima del via.

Ma in un'occasione come quella della Mille Miglia, che è ruota tutta attorno ai motori, non poteva mancare un piccolo tempio mobile della cultura della sicurezza stradale, concepito soprattutto per i più giovani utenti della strada: il Pullman Azzurro, che ha al solito accolto i più giovani con simulatori e le attività che anche molti ragazzi bresciani conoscono bene.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli