Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Brescia e Hinterland

GUSSAGO

Gioielliera speronata, picchiata e rapinata in strada


Brescia e Hinterland
3 gen 2018, 11:23
GUSSAGO: PICCHIATA E RAPINATA

Inseguita, speronata picchiata e rapinata. Sequenza da incubo quella vissuta l'altra sera a Gussago dalla titolare di un compro oro di via Vallecamonica in città.

La donna, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, dopo la chiusura aveva deciso di portare via dal negozio circa 100mila euro tra contanti e preziosi. Una operazione che qualcuno aveva evidentemente intercettato. Attorno alle 20 di venerdì sera, mentre percorreva via Mandolossa verso il centro di Gussago, la donna è stata superata da una utilitaria che ha inchiodato bloccandole la strada e contemporaneamente un furgone l'ha tamponata

In tre sono scesi e, con il volto coperto e imbracciando delle mazze da muratore, hanno mandato in frantumi i vetri dell'auto, hanno fatto scendere la titolare del compro oro, l'hanno presa a schiaffi e sono poi fuggiti a bordo della sua auto. 

Sul posto i carabinieri che hanno constatato come i due mezzi abbandonati fossero stati rubati nei giorni scorsi a Rovato e Corte Franca mentre l'auto della donna è stata rinvenuta in un parcheggio poco distante. Della banda e del bottino, per ora, nessuna traccia. 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli