Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL SERVIZIO

Dubbi sul Dpcm: «Quante persone ci stanno in un’auto?»


Brescia e Hinterland
21 nov 2020, 10:23
La Prefettura risponde

Posso fare la spesa nel discount del comune vicino? Se passeggio nel parco rischio di prendere la multa? Domande come queste vengono inviate ogni giorno a coronavirus@giornaledibrescia.it e a covid19.pref_brescia@interno.it dai cittadini che hanno ancora dubbi su ciò che è lecito fare nella zona rossa.

La Prefettura di Brescia sta rispondendo anche su queste colonne, sul nostro sito internet e su Teletutto (in uno spazio ad hoc che va in onda in diretta dal lunedì al venerdì alle 18).

Posso andare nella piscina al coperto per svolgere attività sportiva? Le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali sono sospese, fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza per le attività riabilitative o terapeutiche e per gli allenamenti degli atleti, professionisti e non professionisti, che devono partecipare a competizioni ed eventi riconosciuti di rilevanza nazionale con provvedimento del Coni o del Cip. Allo stesso modo, sono sospese l'’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sia all’aperto sia al chiuso.

Non ho capito se l’accesso ai parchi sia consentito. Ho visto un parco nel mio comune aperto, ma non c’è l’obbligo dell’attività motoria solo vicino casa? L’accesso ai parchi e giardini pubblici è consentito, salvo diverse specifiche disposizioni delle autorità locali, e a condizione del rigoroso rispetto del divieto di assembramento. È consentito, altresì, l’accesso dei minori, anche assieme ai familiari o altre persone abitualmente conviventi o deputate alla loro cura, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici, per svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto nel rispetto delle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia.

Sono invalido e, per gli spostamenti, ho assolutamente bisogno dell’aiuto di più persone che non sono conviventi. In una macchina quante persone possono starci tenendo conto delle disposizioni sul distanziamento? È possibile, purché siano rispettate le stesse misure di precauzione previste per il trasporto non di linea: ossia con la presenza del solo guidatore nella parte anteriore della vettura e di due passeggeri al massimo per ciascuna ulteriore fila di sedili posteriori, con obbligo per tutti i passeggeri di indossare la mascherina. L’obbligo di indossare la mascherina può essere derogato nella sola ipotesi in cui la vettura risulti dotata di un separatore fisico (plexiglas) fra la fila anteriore e posteriore della macchina, essendo in tale caso ammessa la presenza del solo guidatore nella fila anteriore e di un solo passeggero per la fila posteriore.

È possibile uscire dal proprio comune per visionare una automobile da acquistare da un privato? La vendita dell’automobile è pubblicizzata su piattaforme on line. Solo se avendo perfezionato l’acquisto debba procedersi al ritiro. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli