Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Cane, amore e fotografia: nasce Takemehome


Brescia e Hinterland
5 mar 2014, 12:51

Amore per gli animali e passione per la fotografia. Da questa unione nasce Takemehome, un foto-progetto che mostra immagini scattate nei canili e che ha lo scopo di sensibilizzare le persone riguardo l'argomento, spingendole ad adottare un cane.

A idearlo una 20enne di Corte Franca Elena Pagnoni iscrtitta a Scienze della Comunicazione a Pavia che nel suo blog spiega e racconta da dove nasce il progetto. 

 "Molto spesso la gente ignora le crudeli realtà dei canili, o semplicemente è convinta che un cane di razza pura sia migliore, più bello, più intelligente. Tutto ciò non è vero. Nessuna razza è migliore di una "non-razza". Ogni cane è un individuo a sé, unico nel suo essere, e merita di vivere una vita facile e felice. Queste fotografie vogliono mostrare la bellezza dei cani di canile, esaltandone la tenerezza, lo splendore e la speranza racchiusa nei loro occhi, che ci urlano forte "portami a casa".

Elena, già padrona di un meticcio rigorosamente adottato dal canile, ha intenzione di "visitare" i canili bresciani per documentare la vita degli ospiti a quattro zampe. Dopo l'Aidar di Corte Franca nella sua agenda c'è quello bresciano.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli