Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CHIARI

Le rubano lo zaino in treno, l'appello: «Ridatemi gli hard disk»


Bassa
24 gen 2019, 10:57
La stazione di Chiari - Foto © www.giornaledibrescia.it

La stazione di Chiari - Foto © www.giornaledibrescia.it

L'hanno derubata in treno col trucco del finestrino, alla stazione di Chiari: mentre un uomo bussava sul vetro dalla banchina, distraendola, un complice le portava via lo zaino dal sedile.

La vittima, una studentessa universitaria di 23 anni, si è resa conto troppo tardi di quanto era accaduto. Giunta a Milano ha sporto denuncia, consapevole del fatto che per lei sarà impossibile ritrovare il computer della Apple. Le resta però la speranza che i ladri si siano disfatti dello zaino e che qualcuno possa ritrovarlo. Al suo interno ci sono infatti una serie di hard disk con file importanti, necessari per gli studi al Politecnico. Perciò questa mattina ci ha contattato per lanciare un appello: se qualcuno dovesse trovare uno zaino nero, marca Herschel, può scrivere alla mail renatoferr@alice.it.

Dalla Polfer ricordano di prestare la massima attenzione agli oggetti di valore, quando si viaggia. I trucchi usati dai ladri sui treni sono numerosi e quello del finestrino è soltanto uno tra i tanti. 

 

 

Articoli in Bassa

Lista articoli