Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IN ADAMELLO

Alpinista scomparso: cresce l'apprensione, ricerche dal cielo


Valcamonica
17 lug 2017, 16:11

Elisoccorso

Nessuna traccia. E nessuna notizia da ieri sera. Le ricerche di Thomas Haller, l'alpinista di Merano che sembra svanito nel nulla, non hanno sin qui portato ad alcun risultato. Dell'uomo non si hanno notizie da ieri sera. 

Quello che si sa, è che nella giornata di ieri aveva oltrepassato il Rifuglio Garibaldi diretto verso il Corno Bianco e quindi l'Adamello. Un dislivello di circa mille metri di altitudine per ore di cammino. Era salito da solo. E da solo sembra essere svanito nel nulla.

L'alpinista Thomas Haller © www.giornaledibrescia.it

Da questa mattina lo cercano senza sosta una quarantina di uomini tra Sagf-Guardia di Finanza, Carabinieri e Soccorso Alpino. 

Non solo. Dal cielo perlustrano la vasta area interessata dalle ricerche anche due elicotteri del 118 e della Guardia di Finanza.  

Al momento senza esito anche l'appello lanciato dal Soccorso alpino a chi avesse eventualmente incrociato l'alpinista: l'indicazione in caso è quella di contattare telefonicamente i tecnici allo 0364.94150.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli