Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CINEMA

Addio a George Romero, padre degli zombie


Tempo Libero
17 lug 2017, 10:18

George A. Romero

È morto, all’età di 77 anni, George A. Romero. Nato e cresciuto a New York, dopo essersi diplomato, inizia a girare diverse pellicole. Insieme ad alcuni amici forma la Image Ten Productions che produce quello che sarebbe diventato uno dei più celebri film horror di tutti i tempi, scritto da Romero insieme a John A. Russo: «La notte dei morti viventi» (1968).

Il film diventa un vero e proprio cult negli anni Settanta ed è considerato anche il film che ha codificato il genere zombie-movie. Seguono: «There’s Always Vanilla» (1971), «La città verrà distrutta all’alba» (1973), «La stagione della strega» (1973) e «Wampyr» (1977).

Nel 1978 Romero dirige «Zombi». Dopo il successo commerciale (scritto da Stephen King) «Creepshow» (1982), Romero completa la sua «Trilogia dei morti viventi» nel 1985 con «Il giorno degli zombi».

In seguito dirige «Monkey Shines - Esperimento nel terrore» e il film a episodi con Dario Argento «Due occhi diabolici». Nel 1993 dirige «La metà oscura» e, dopo sette anni, «Bruiser - La vendetta non ha volto».

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli