Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

BASKET A

Moss out un mese, in dubbio il rientro per il campionato


Sport
13 set 2017, 11:20

La lesione al bicipite femorale della coscia destra c’è e per un recupero completo ci vorranno almeno 30 giorni. E’ quanto emerso dagli accertamenti medici a cui nelle scorse ore è stato sottoposto David Moss, il capitano della Germani Basket. Si allungano dunque i tempi per l’ingresso in campo e  Moss sembra destinato a dare forfait anche per il debutto della squadra in campionato  il primo ottobre, quando la leonessa scenderà in campo a Pesaro.

Già operato al menisco a maggio, Moss era riuscito a recuperare rapidamente e a ritrovare unìottima forma per l’inizio della stagione. Un vero peccato, dunque, che si allunghino i tempi per il suo debutto in campo. Per ora al capitano non resta che allenarsi in piscina e in palestra, sotto l’occhio vigile di medici e preparatori atletici. Divieto assoluto di toccare la palla e allenamento differenziato. Forzare i tempi in questo momento per i medici potrebbe essere solo controproducente.

Se il capitano dovrà ancora lavorare a parte, Dario Hunt è invece tornato a pieno regime al lavoro con la squadra. Dopo una settimana di differenziato, il suo problema fisico è risolto e il suo debutto è atteso venerdì e sabato al torneo di Reggio Calabria.

 

Articoli in Sport

Lista articoli