Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

I DATI

Gli abbonamenti del Brescia stanno andando bene


Sport
13 set 2017, 11:39

Andrea Caracciolo - Foto Rodella © riproduzione riservata

Si avanza a passo di (quasi) mille al giorno. Anche la seconda giornata dedicata alla sottoscrizione delle tessere ha confermato la buona partenza di lunedì con un totale di 1888 abbonamenti «staccati» alle 19 di ieri sera. Ancora qualche problema legato all’online (molti hanno dovuto fidelizzarsi senza poter far valere la propria prelazione sul posto per evitare di essere sloggati dal sistema), altri, seppur temporanei, per qualche «impallo» dei pc societari, ma tutto sommato un martedì fruttuoso per tifosi e club, con segnalazioni positive sulla rapidità ed efficacia del servizio offerto dai punti vendita autorizzati.

Oggi pomeriggio alle 15, sempre a porte chiuse, altra tappa d’avvicinamento alla sfida alla Pro Vercelli in programma sabato (fischio d’inizio alle 15.00) al Rigamonti, seconda sfida casalinga della stagione per Caracciolo e compagni. E a proposito dell’Airone, lavoro con il gruppo per il capitano, mentre Torregrossa e Longhi si sono allenati ancora a parte con il difensore bresciano in netto progresso ma non ancora abbastanza per riunirsi al gruppo. Lavoro in parte con la squadra e in parte personalizzato per Bisoli, così come per Cancellotti uscito zoppicante dall’acquitrino del Tardini; per lui, scatti e allunghi e il probabile aggregamento odierno. In merito invece alle voci che ieri davano come imminente l’arrivo di Stefano Capozucca come direttore sportivo in luogo di Renzo Castagnini, arriva secca la smentita da via Bazoli. «Non c’è niente di vero» dice Sagramola. Nessun passaggio del testimone alle viste, soprattutto in un momento così positivo. Momento che forse dà fastidio a chi quelle voci ha voluto veicolare.

Articoli in Sport

Lista articoli