Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

TRADIZIONE

Sul Guglielmo per il Redentore l'omaggio a padre Fausti


Sebino e Franciacorta
16 lug 2017, 16:08

Grande partecipazione per la Festa del Redentore, quest'anno dedicata a padre Giovanni Fausti, primo Beato valtrumplino, martire delle ritorsioni politiche del regime albanese nel secondo conflitto mondiale.

La processione partita come di consueto dal rifugio Almici ha raggiunto la cappella dedicata al Redentore e la statua di Papa Paolo VI. La Messa è stata celebrata da padre Mario Imperatori, direttore dell’Istituto filosofico teologico del seminario di Scutari (Albania), che ha benedetto l’effigie del Beato, realizzata dallo scultore Gian Luigi Sandrini e collocata ai piedi dell’altare della cappella.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli