stampa | chiudi

«Testimoni di umanità e speranza»

Ore: 18:27 | sabato, 4 dicembre 2010

E’ stata festeggiata a Brescia la ricorrenza di Santa Barbara, patrona dei Vigili del fuoco. Le celebrazioni si sono aperte nella Basilica di S. Maria delle Grazie, dove è stata officiata la Messa da mons. Mario Piccinelli, rettore del santuario, e da don Oliviero Faustinoni, cappellano dei Vigili del fuoco. Quindi, la cerimonia è proseguita nel piazzale del Comando di via Scuole, dove erano schierati personale e mezzi dei nuclei specialistici del Corpo.

Alla presenza del prefetto di Brescia, Livia Narcisa Brassesco Pace e del comandante ing. Salvatore Buffo, due Vvf del Saf (nucleo di soccorso alpino e fluviale) si sono calati dall’alto del castello di manovra, issando nella loro discesa un tricolore per tutta l’altezza della torre stessa, mentre a terra altri vvf sono saliti sulle scale all’italiana.

Dopo l’omaggio reso alla lapide su cui sono incisi i nomi dei Vigili del fuoco di Brescia caduti in servizio, innanzi alla quale sono state deposte due corone di alloro, la cerimonia si è conclusa con la consegna di alcuni diplomi di lodevole servizio e altri riconoscimenti a Vigili del fuoco permanenti e volontari distintisi nel corso dell’ultimo anno.
 

stampa | chiudi