Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA FOTOGRAFIA

«Acque eccellenti»: 16mila analisi promuovono i laghi bresciani


Garda
16 giu 2017, 20:55
LAGHI BRESCIANI SICURI

Le acque dei tre laghi bresciani sono sicure e incontaminate, promosse a pieni voti dall’Agenzia per la tutela della salute di Brescia. Stando ai risultati delle analisi effettuate dal Laboratorio di Sanità pubblica dell’Ats, ai fini della balneabilità, le acque di Benaco, Sebino ed Eridio sono «eccellenti».

Sotto la lente di chimici e biologi dell’agenzia sono finiti i campioni prelevati dai 99 punti di monitoraggio presenti sulle coste lacustri: 55 sul Garda, 27 sul lago d’Iseo e 17 su quello di Idro. Nel 2016 sono stati effettuati quasi 16mila prelievi e altrettante analisi di laboratorio, alla ricerca di microorganismi quali escheria coli e enterococchi o di alghe microscopiche che potrebbero produrre tossine pericolose per l’uomo.

Le acque sono sicure. I campionamenti vengono effettuati con cadenza mensile durante i mesi invernali e ogni quindici giorni durante la stagione balneare, dal primo maggio al 30 settembre e ad oggi, nel 2017, sono già state effettuate oltre cinquemila analisi.

Quattro sono i criteri di valutazione: scarsa, sufficiente, buona, eccellente. Secondo le analisi dell’Ats, le acque di tutti i 99 punti prelievo sono eccellenti.

 

Leggi il servizio integrale sull'edizione del GdB in edicola domani, sabato 17 giugno, scaricabile anche da qui (dopo le 3 di notte)

Iscriviti alle News in 5 minuti per ricevere ogni giorno una selezione delle notizie più importanti.

Articoli in Garda

Lista articoli