Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IN AULA

Bossetti: «Poteva essere mia figlia, animale chi ha ucciso Yara»


Brescia e Hinterland
17 lug 2017, 09:21

«Poteva essere mia figlia, la figlia di tutti noi - ha detto Bossetti -, neanche un animale avrebbe usato tanta crudeltà». Così Massimo Bossetti, all'inizio delle sue dichiarazioni spontanee nell'ultimo atto del processo d'Appello a Brescia, ha voluto rivolgere un «sincero pensiero» a Yara Gambirasio per il cui omicidio è stato condannato all'ergastolo in primo grado. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli