Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Scavalca e s'infilza, muore sindaco di Berlingo


Bassa
16 dicembre, 2012

Non ce l’ha fatta Dario Ciapetti, il 47enne sindaco di Berlingo trafitto stamattina da una sbarra appuntita mentre cercava di scavalcare la ringhiera di casa. Ciapetti è morto nel pomeriggio, inutile il tentativo dei medici di salvargli la vita con un delicato intervento chirurgico.

L’incidente è avvenuto mentre stava rientrando in casa dopo una corsa. Accortosi di aver dimenticato le chiavi, il sindaco di Berlingo ha deciso di scavalcare, restando infilzato. La ferita causata dalla ringhiera è stata fatale: conficcatasi nell’ascella, la sbarra ha reciso un’arteria. Quando è stato soccorso era già in fin di vita. Dario Ciapetti lascia la moglie e quattro figli.

Articoli in Bassa

Lista articoli