Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LOGRATO

Litiga al bingo e poi scaglia l'acido addosso ai carabinieri


Bassa
20 mar 2017, 12:58

Ha litigato con un addetto alla sicurezza del bingo di Roncadelle. L'intervento della madre ha evitato il peggio. Una volta a casa, a Lograto, per mettere a tacere la sua rabbia la donna però ha dovuto chiamare i Carabinieri.

Per i militari della stazione di Trenzano  si è trattato di un intervento particolarmente complesso. Quando si sono presentati al campanello della donna il figlio, 29 anni, aveva ciotole colme di acido muriatico e coltelli. I carabinieri se la sono vista brutta: il giovane ha scagliato loro addosso il liquido corrosivo. Alcune gocce sono finite sul volto e sulla giacca di uno dei due militari intervenuti che è stato medicato e giudicato guaribile in sette giorni.

Il 29enne è stato arrestato e portato davanti al giudice che ha convalidato l'arresto è disposto la sua custodia

Iscriviti alle News in 5 minuti per ricevere ogni giorno una selezione delle notizie più importanti.

Articoli in Bassa

Lista articoli