Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

VISANO

Assaltano il bancomat a mazzate: scoperti dalla vicina


Bassa
20 mar 2017, 14:28

Nuovo assalto al bancomat. Con fuori programma e brividi per tutti. Per i banditi, che alla disperata danno l’assalto a suon di mazzate allo sportello della Bcc Agro bresciano di via Kennedy, a Visano. E per una donna, di casa nello stesso complesso in cui ha sede la banca che tornando di notte dal lavoro si trova a tu per tu con i malviventi.

Tre o quattro, incappucciati. Quando i fari dell’auto della notta, che sta rincasando attorno alle 3.30 di una domenica notte come tante, illuminano la batteria di assaltatori, questi non lasciano spazio a indugi e fanno cenno alla donna di levarsi di torno. La visanese non ci pensa due volte e con l’auto si infila nei garage e si barrica in casa. E sono gli stessi residenti del complesso che sentendo i colpi inferti al bancomat – i cui segni anche al mattino risultano ben evidenti – lanciano l’allarme ai carabinieri.

Quando i militari arrivano i malviventi si sono già dileguati. Per evitare di essere scorti, hanno provveduto anche a oscurare con una bomboletta spray la telecamera di videosorveglianza. La fuga è stata assicurata da una auto di grossa cilindrata, la testimone per ora non ha saputo indicare di che modello. Ma gli investigatori sono al lavoro: sperano di poter identificare la vettura visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza del circondario. Il sospetto è che il colpo sia stato tentato – nel giorno meno utile, la domenica, quando nelle casse automatiche restano meno contanti – dagli stessi malviventi entrati in azione a Remedello. Con uguale esito: tanti danni senza bottino alcuno.

BANCOMAT, ASSALTO CON BRIVIDO

Articoli in Bassa

Lista articoli